Recensione: fondotinta minerale Buff’d

Care ragazzuole, in questo post vi parlerò del fondotinta minerale che sto utilizzando quotidianamente e che consiglio a chi ha le mie stesse esigenze, cioè a chi cerca : coprenza , una buona durata e a chi vuole lasciar respirare la pelle!

Come vi avevo già detto in un vecchio post, non ho mai preso in considerazione l’idea di poter usare un fondo minerale, per il semplice motivo che non sono mai stata pratica con le polveri  e perchè la mia pelle necessita di coprenza. Naturalmente prima di arrivare a questa conclusione avevo provato dei fondi minerali che non mi avevano soddisfatto affatto: effetto polveroso, pochissima coprenza e pori dilatati super evidenziati. Questo è successo qualche anno fa, quando non utilizzavo ancora prodotti bio e la mia pelle era decisamente uno schifo! Col tempo però i fondi minerali sono decisamente migliorati, così come è migliorata la mia pelle e la mia manualità nel truccarmi, perciò ho voluto dare un’ulteriore chance a questi prodotti!

Ne ho provati diversi, infatti ho intenzione di farvi una mega recensione mettendoli tutti a confronto, ma il fondo minerale che più mi soddisfa è solo uno! Mi riferisco al fondo minerale di Buff’d nella versione concealing (la più coprente) e nella colorazione Beige Light! Vi ho già mostrato qui i sample che ordinai dal loro sito. Inizialmente mi sembrava che la colorazione Beige Medium-Light fosse quella giusta…in effetti è così, nel senso che mi dà un’aspetto sano e leggermente abbronzato ma lo stacco sul collo si nota un bel pò, perciò ho ordinato la colorazione Beige Light per ovviare a questo problema.

WP_20140319_021WP_20140319_022WP_20140319_025

Questa colorazione è abbastanza chiara ed è perfetta per il mio incarnato. E’ adatta a chi ha un sottotono giallo o leggermente pescato. Quando ho fatto l’ordine ho preso la confezione Refill, cioè la ricarica, onde evitare problemi con la dogana. Il Refill costa 16,00$ (dollari canadesi) per 10 gr di fondo minerale. Il prodotto mi è arrivato in 3 bustine belle piene, le stesse che usano per inviare i sample! Pesandole mi sono accorta che mi sono stati inviati 2 gr di prodotto in più, cosa che ho gradito particolarmente 😉 ! Ho travasato il fondo in una jar di Neve quelle da blush con dosatore, e ho scelto questo formato perchè è più comodo, per me, da portare in giro. Con una bustina di prodotto riuscirete a riempire completamente una jar di queste dimensioni.

La coprenza di questo prodotto nella versione concealing è veramente buona! Ormai lo uso quotidianamente e ho terminato già una prima bustina di prodotto. Sulle imperfezioni particolarmente evidenti o rosse uso comunque un correttore, stesso discorso per le occhiaie!

La durata è eccezionale! Lo uso la mattina presto prima di uscire di casa e me lo porto dietro in una piccola pochette. Ritocco la base senza usare la cipria, ma usando sempre e solo lui! Dopo questo unico ritocco, la base viso mi dura fino a sera! Non potrei mai sognarmi di avere la stessa prestazione con un fondo liquido bio perchè a metà mattinata sarei già lucida e nel primo pomeriggio il trucco sarebbe già da togliere e da rifare, tutto questo a causa della mia pelle grassa!

Inoltre mi sono resa conto che quando utilizzo un fondo liquido bio, nella fase di struccaggio, la pelle risulta un pò arrossata, soprattutto nelle zone dove ho più imperfezioni e c’è sempre qualche brufoletto nuovo. Quando uso questo fondo minerale la situazione è completamente diversa! La pelle non presenta arrossamenti, nè nuovi brufoli o imperfezioni, inoltre i brufoletti già presenti tendono a seccarsi e quindi a “morire” più velocemente! Questo è sicuramente dovuto all’ossido di zinco e al caolino presenti nella formulazione del prodotto.

L’effetto che lascia sulla pelle è completamente matt e durante la giornata asciuga e tiene a bada la lucidità del viso! Svolge egregiamente il suo lavoro e lo consiglio vivamente ed esclusivamente a chi ha la pelle da grassa a molto grassa con eventuali imperfezioni da coprire. Per le pelli miste consiglio di provare la versione original, mentre per quelle secche la versione light! Spero di esservi stata utile! Per qualsiasi domanda lasciate un commento!

Alla prossima, Debby 😉

Annunci

5 pensieri su “Recensione: fondotinta minerale Buff’d

  1. Pingback: I prodotti che uso per la base make up quotidiana! | BIOmania, tutto il verde che c'é

  2. Anche tu hai riscontrato il mio stesso problema con il beige medium light.. ci vorrebbe una formulazione a metà tra il medium light e il light! u.u

    • Esatto! Anche se comunque le colorazioni non sono poi così diverse…ci sarà mezzo tono di differenza! Credo che appena mi abbronzerò un pò andrà benissimo la medium-light, ma sicuramente per quest’estate utilizzerò il fondo di Lily Lolo che è troppo scuro per ora…anche se so che a livello di coprenza non c’è paragone tra questo e quelli di buff’d!

      • Sisi anche io ho pensato la stessa cosa, il medium light andrà benissimo per il periodo giugno-luglio in cui comincerò ad avere la pelle appena appena un po’ meno cadaverica.. Io che ho il Lily Lolo ora non so quasi come finirlo (eppure me n’è rimasto pochissimo) perchè davvero non c’è paragone!

      • Io l’ho provato poco quello di Lily Lolo perchè appunto il colore non va bene, però quelle poche volte ho notato che la coprenza,almeno su di me, è medio/bassa…quindi magari mi regolerò più in là se prendere o meno il medium-light! Dipende in che condizioni starà la mia pelle quest’estate 😉

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...